home

Quadro attività Presentazione Istituto Rappresentanze Istituto Emigrazione Immigrazione Cooperazione
Comites Epopea Garibaldina Tirocini Accordi internazionali Relazioni internazionali Arti applicate
L’attualità del pensiero politico di Fernando Santi Rassegna stampa Sport: italiani all’estero ed immigrati in Italia Link utili

 

   
QUADRO ATTIVITA'
 


 

Legge 14 febbraio 1987, n. 40
L'Istituto provvede al coordinamento operativo a livello nazionale delle strutture regionali e degli altri Enti affiliati.

Formazione professionale in Sicilia - L.R. 24/76 Avviso 20/2011
L'Istituto realizza dall'anno 2006 attività di formazione professionale ed ha sedi operative nelle province di Messina, Trapani e Palermo.
L'Istituto partecipa al Fondo For.Te, Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione continua per le imprese del terziario, riconosciuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Italiani all'estero - MAE ITENET's e PPTIE MAE e Regione Sicilia
Iscrizione all'Albo delle Associazioni Nazionali degli Italiani all'Estero tenuto dal Ministero degli Affari Esteri.
Sono stati sottoscritti accordi con rappresentanze istituzionali e datoriali italiane ed estere ed istruiti progetti di mobilità riguardanti gli italiani all'estero, l'orientamento, la formazione professionale e l'internazionalizzazione nel comparto del turismo, delle arti applicate, dell'agricoltura, dei servizi sociali e sanitari.
L'Istituto Italiano Fernando Santi prende parte attivamente ai programmi del Ministero Affari Esteri, quali ITENET's (International Training and Employment Networks) e PPTIE (Programma di Partenariato Territoriale con gli Italiani all'Estero), organizzato dal CIF-OIL e dal Ministero del Lavoro e degli Affari Esteri, siglando accordi con Istituzioni estere anche al fine di promuovere iniziative di cooperazione economica, culturale e di flussi turistici verso l'Italia.

Immigrati Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Regione Siciliana
Iscrizione al Registro degli Enti e delle Associazioni che svolgono attività a favore degli immigrati tenuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Sono stati sottoscritti accordi con rappresentanze istituzionali e datoriali italiane ed estere ed istruiti progetti di mobilità dalla Romania, dalla Moldova, dalla Tunisia, dall'Argentina e dal Brasile verso il Veneto, l'Emilia Romagna, la Sicilia, nel turismo, nell'agricoltura e nei servizi sociali.
Sono stati presentati diversi progetti che riguardano gli immigrati, particolarmente nelle aree di Mazara del Vallo e di Vittoria, ove le comunità tunisine fanno riferimento, d'intesa con le Istituzioni tunisine all'Istituto Italiano Fernando Santi.
Sono state realizzate attività formative nel campo delle arti applicate e realizzate mostre, anche in Tunisia.
Sono stati realizzati sportelli di orientamento e di informazione e attività di orientamento occupazionale e d'integrazione sociale, alcune finanziate dal Ministero del Lavoro all'OIM (Emilia Romagna e Sicilia).
L'Istituto prende parte al progetto NIRVA - Networking Italiano per il Rimpatrio Volontario Assistito - promossa da AICCRE, CIR ed OIM.

L'Istituto ha realizzato in diverse regioni italiane seminari e attività formative, anche con il Fondo Europeo dell'Integrazione, oggi FAMI (Fondo asilo migrazione e integrazione) nella nuova programmazione 2014-2020, su cui intende essere particolarmente attivo per migliorare il servizio rivolto alle comunità immigrate in Italia.

Cooperazione internazionale e connesse iniziative di formazione professionale

Progetti realizzati:
Formazione professionale in materia sanitaria presso l'Ospedale de Caritade Senhor Bom Jesus Dos Passos della Città di Laguna finanziato dalla Regione Siciliana.

Progetti in corso di realizzazione:
Progetti in corso di elaborazione di cui al Programma ENPI Sicilia/Tunisia.
Progetti in corso di elaborazione di cui al Programma ENPI CBC MED.
Progetti in corso di elaborazione di cui al Programma IPA Adriatico.

Progetti in corso di elaborazione di cui al Programma Horizon 2020.

Progetti in corso di elaborazione di cui al Programma Erasmus Plus.

Attività sul territorio siciliano
Partecipazione al distretto produttivo della plastica di Siracusa.
Partecipazione al distretto produttivo della ceramica in ATIE con il Centro Ceramico di Bologna.
Partecipazione al distretto produttivo della pesca di Sciacca.
Partecipazione al distretto produttivo della pesca di Mazara del Vallo.
Partecipazione al PIR Nebrodi
Partecipazione al GAL Madonie.
Partecipazione al GAL Etna.
Partecipazione al GAL Isole di Sicilia.

Istituto Italiano Fernando Santi - altre Regioni

Emilia Romagna, Abruzzo, Veneto, Marche, Lazio, Puglia, Campania, Liguria, Lombardia, Sardegna, Piemonte, Umbria.